Conduttore Optima pubblicità Gli Acchiappabollette con Foto - Aprile 2017 | dMusic.IT

Conduttore Optima pubblicità Gli Acchiappabollette con Foto - Aprile 2017

[right-side]
Avete appena visto lo spot pubblicitario Optima di Gli Acchiappabollette e volete conoscere come si chiamano i protagonisti della pubblicità? Di solito ogni spot ha una modella, modello, attore o attrice come protagonista, a volte anche una o un cantante o qualche personaggio famoso, e la maggior parte hanno anche una bella canzone come colonna sonora. Vedremo qui la modella Optima Gli Acchiappabollette e il modello.

Per quanto riguarda la musica, vi abbiamo già parlato della canzone pubblicità di Optima Gli Acchiappabollette (nella pagina trovi anche il video dello spot pubblicitario), mentre a seguire trovate tutti i dettagli, quindi i nomi, dei protagonisti, testimonial.

Vedi anche: pubblicità Optima - archivio testimonial, canzoni e musiche usate.

Pubblicità Optima Gli Acchiappabollette modello testimonial: ecco come si chiamano e chi sono

Nella pubblicità "Optima Gli Acchiappabollette" Da oggi puoi avere fibra, telefono, luce e gas in un’unica soluzione e ad un canone unico mensile calcolato sulle tue esigenze. Una sola bolletta semplice e chiara e uno sconto a fine anno pari a quello che non hai consumato! È una rivoluzione unica in Italia.



Andiamo quindi a vedere come si chiamano i testimonial che Optima ha scelto per la pubblicità Gli Acchiappabollette.

Modello Optima Gli Acchiappabollette: ecco il nome del testimonial

Il modello della pubblicità Optima Gli Acchiappabollette si chiama:

Red Ronnie

Red Ronnie, nome d'arte di Gabriele Ansaloni (Pieve di Cento, 15 dicembre 1951), è un conduttore televisivo e critico musicale italiano. Diplomato in ragioneria, alla metà degli anni settanta lavora come cassiere in una banca locale, ma la sua grande passione è la musica: appassionato di rock, specialmente punk rock e alternative, Ansaloni fa il dj nella prima radio libera bolognese, «Radio Bologna Notizie», dove esordisce nell'autunno 1975. Mentre Radio Rai trasmette prevalentemente musica in lingua italiana e le emittenti private propongono la disco music, nella programmazione di Red Ronnie prevalgono Janis Joplin, Jimi Hendrix, i Led Zeppelin e i Doors. Nel 1976 comincia a diffondere la musica dei Sex Pistols . Red Ronnie conduce un programma simile in un'altra emittente, «Radio BBC» (Bologna Broadcasting Corporation): Progressive Music. Il 19 novembre 1976 vince il premio per il miglior programma musicale alla rassegna Radio estate giovani, cui partecipano tutte le principali radio libere italiane. Nello stesso anno lascia Radio Bologna e va nella concorrente «Punto Radio», a Zocca, nell'Appennino modenese. Conosce Vasco Rossi, che all'epoca fa come lui il disc jockey. Nel 1977 sceglie come nome d'arte Red Ronnie (Red per il colore dei capelli e Ronnie in onore del suo idolo, il pilota di Formula 1 Ronnie Peterson, 1944-1978). Nello stesso anno fonda una radio indipendente con Bonvi, Lucio Dalla e Francesco Guccini: «Marconi & Company». Il progetto però non decolla e l'emittente viene chiusa alla fine dell'anno.

Bobby Solo

Bobby Solo, nome d'arte di Roberto Satti (Roma, 18 marzo 1945), è un cantautore, chitarrista, attore e doppiatore italiano. Di famiglia proveniente dal nord-est Italia (la madre è giuliana ed il padre friulano), sin dall'adolescenza si interessa di musica, e in particolare di rock'n'roll, diventando un fan di Elvis Presley, artista a cui si ispira nello stile e nel modo di cantare. Impara a suonare la chitarra e compone le prime canzoni; all'inizio degli anni sessanta il padre, che lavora per l'Alitalia, viene trasferito da Fiumicino a Linate, e la famiglia si sposta con lui a Milano.

Qui Roberto viene notato da Vincenzo Micocci, che gli propone un contratto per la Dischi Ricordi e lo fa debuttare nel 1963 con il primo 45 giri, contenente Ora che sei già una donna e Valeria. Al momento della stipula del primo contratto con la Dischi Ricordi, dopo che il padre di Roberto minacciò fuoco e fiamme se il suo cognome fosse finito per fare rock, il boss della casa discografica, disse ad una segretaria: "Chiamiamolo all'inglese, Bobby. Solo Bobby". Lei capì male ed ecco come nacque Bobby Solo.

Nel 1964 partecipa al Festival di Sanremo cantando in coppia con Frankie Laine il brano Una lacrima sul viso. La canzone ha il testo di Mogol e la musica di Bobby Solo che però non la firma, non essendo ancora iscritto alla Siae, lascia perciò la firma a Lunero (pseudonimo di Iller Pattacini); durante il Festival Bobby Solo ha un improvviso abbassamento di voce che gli impedisce di cantare in diretta: canta quindi in playback, uno dei primi casi, quando al Festival era assolutamente vietato.
Questo gli impedisce probabilmente la vittoria a Sanremo (che otterrà invece l'anno successivo), ma Una lacrima sul viso diventa comunque un successo. Probabilmente l'esibizione in playback contribuisce notevolmente al successo del brano, tanto che ci furono delle voci che affermarono che fu tutta una trovata pubblicitaria per promuovere il disco e allo stesso tempo avere un audio "perfetto": il successo arriva non solo in Italia dove arriva prima in classifica per otto settimane ma in tutta Europa (superando nelle vendite la versione incisa da Frankie Laine e ottenendo in pochi mesi il disco d'oro per il milione di copie vendute, e alla fine ne otterrà addirittura due poiché supererà i due milioni[3]), e spinge la Dischi Ricordi a pubblicare il primo album del cantante romano, Bobby Solo, stampato anche all'estero (per l'occasione il brano Una lacrima sul viso viene anche tradotto e cantato in diverse lingue, come per esempio Du hast ja Tränen in den Augen in tedesco).

Nello stesso anno il cantante debutta anche nel mondo del cinema con Una lacrima sul viso, musicarello con Laura Efrikian e Nino Taranto in cui, oltre alla nota title track, interpreta altre canzoni tratte dal 33 giri. Sempre nel 1964 vince anche la prima edizione del Festivalbar con Credi a me.

Francesco Procopio

Classe 1969, Francesco Procopio nasce a Napoli. La sua principale attività nel mondo del cinema è quella di interprete e tra i lavori più interessanti possiamo citare la partecipazione nel film Walter ego (2013) di Alessio Perisano. Nel 2009 ha inoltre lavorato con Carlo Vanzina per la realizzazione del film Un'estate ai Caraibi dove ha interpretato la parte di Antonio.

Foto Conduttore Pubblicità Optima Gli Acchiappabollette: le immagini dello spot


[ads-post]




Spero di avervi aiutato e per qualsiasi cosa, potete contattarmi tramite email. Seguitemi su Facebook e Twitter, mettete un mi piace e verrete aggiornati direttamente in bacheca quando pubblico nuove guide o aggiorno quelle già scritte!

Come si chiama Conduttore della Pubblicità di Optima Gli Acchiappabollette di Aprile 2017. Ecco chi sono i testimonial protagonisti dello spot con foto e informazioni

EDIT
Powered by Blogger.