Booty Swing - Parov Stelar: Testo con parole, traduzione e video YouTube | dMusic.IT

Booty Swing - Parov Stelar: Testo con parole, traduzione e video YouTube

[right-side]
Avete appena sentito la canzone Booty Swing cantata da Parov Stelar, magari anche voi durante l'ultimo spot Mediaset? Allora abbiamo per voi buone notizie perché prima di tutto vi abbiamo trovato il titolo della colonna sonora della pubblicità Mediaset I Saluti di Saki con Maria De Filippi e poi abbiamo preparato anche il testo della canzone con tutte le parole, con perfino la traduzione in italiano, pensate un pò!

Questo e altro è dmusic.it, sito in cui troverete i testi delle canzoni più ascoltate in italia e nel mondo, dei nuovi singoli della della musica Italiana, sempre in continuo aggiornamento. E soprattutto ci impegniamo ogni giorno a trovarvi le musiche degli spot pubblicitari.

Booty Swing - Parov Stelar: Testo canzone con parole e traduzione in italiano

Booty Swing è davvero un bel brano e da tanto valore aggiunto alla pubblicità di Mediaset I Saluti di Saki con Maria De Filippi, ed ecco a seguire il testo in lingua originale:

**** Testo ****

Lyrics Booty Swing - Parov Stelar

[ads-post]

Arab sheiks on the burning sands,

Come into their harems and clap their hands,

Said, "Come on, girls, are you ready to play?

Let's have a little more of that swingin' today."

Now, in the land of Fu Manchu,

The girls all now do the Suzie-Q,

Clap their hands in the center of the floor,

Saying, "Ching, ching, chop-suey, swing some more!"



Now, geisha girls in old Japan,

Wink behind their peacock fans,

Since they learned to say, "Yeah!

Let's swing it like Amelican's swing swing dance!"



Now, Gypsy caravans have changed their mode,

They truck down the Romany road,

With their hi-de-hos, and their hey-hey-diddle,

Doin' the swing on the Gypsy fiddle.


Them eastern wisemen know the story,

Of the swing with Oriental glory,

They stroke their beards and grin,

Sayin', "Swing, little children, till the dawn comes in!"

Now, geisha girls in old Japan,

Wink behind their peacock fans,

Since they learned to say, "Yeah!

Let's swing it like Amelican's swing swing dance!"



Gypsy caravans have changed their mode,

They truck down the Romany road,

With their hi-de-hos, and their hey-hey-diddle,

Doin' the swing on the Gypsy fiddle.


A seguire, anche il video e la traduzione in lingua italiana.

Video canzone Booty Swing - Parov Stelar

Ecco il filmato originale della canzone di Parov Stelar "Booty Swing" riportato di seguito:

[youtube src="ga7hGR_74DQ"/]

Ed infine, ecco anche la traduzione della canzone Booty Swing cantata da Parov Stelar:

**** Traduzione ****

Ora, sceicchi arabi sulle sabbie ardenti
entrano in loro harem e battono le mani
Said, "Andiamo, ragazze, siete pronti a giocare?
Facciamo un po 'di più di quello Swingin 'oggi "

ora, nel paese di Fu Manchu
le ragazze ora fare il
Suzie-Q battere le mani al centro del piano
Dire , "Ching, Ching, chop-suey, oscillare un po 'di più!"

Ora, le ragazze geisha in Giappone antico
Occhiolino dietro i loro fan di pavone
Dal momento che hanno imparato a dire, " Sì!
Diciamo swing come la danza swing swing di Amelican! "

Ora, roulotte hanno cambiato il loro modo
si camion lungo la strada rom
Con il loro Hi- de-hos, e la loro
Doin 'l'altalena sulla Gypsy violino

Quei saggi orientali conoscono la storia />
Hanno ictus la barba e sorridere
Sayin ', "swing, figlioli, finché non spunti il ​​giorno in!"

Ora, le ragazze geisha in Giappone antico
Occhiolino dietro la loro pavone I fan
Dal momento hanno imparato a dire "Sì!
Diciamo swing come la danza swing swing di Amelican!"

Ora, roulotte hanno cambiato il loro modo
si camion lungo la strada rom
Con il loro hi-de-hos, e la loro
Doin 'l'altalena sul violino Gypsy

Vedi anche:
Spero di avervi aiutato e per qualsiasi cosa, potete contattarmi tramite email. Seguitemi su Facebook e Twitter, mettete un mi piace e verrete aggiornati direttamente in bacheca quando pubblico nuove guide o aggiorno quelle già scritte!

Testo (lyrics) della canzone Booty Swing, una canzone di Parov Stelar sentita di recente nella pubblicità di Mediaset I Saluti di Saki con Maria De Filippi

EDIT
Powered by Blogger.